Archive | INIZIATIVE SUL PARCO

F.A.I. – I LUOGHI DEL CUORE – CLASSIFICA FINALE 2012

Posted on 18 Febbraio 2013 by ParcoColliDoro

grazie

3.337 voti

AL PARCO DI LABARO COLLI D’ORO

1° classificato in tutta Roma – il più votato in assoluto a Roma

1° classificato tra i Parchi Urbani di tutta Italia

68° nella classifica generale d’Italia.

Si è conclusa la classifica del FAI per l’anno 2012 che può essere consultata sul sito del F.A.I. a quest’indirizzo

Il nostro parco ha avuto un grande successo che dovrebbe far riflettere e VERGOGNARE tutti i politici che hanno votato la sua distruzione

 

Comments (0)

Riaperto il presidio per informare i cittadini sul ricorso al TAR

Posted on 28 Gennaio 2013 by ParcoColliDoro

26gennaioSono stati molti i cittadini che si sono fermati al presidio riaperto sabato 26 davanti al cantiere per chiedere informazioni sulla situazione del loro Parco.

L’interesse, come era da immaginarsi,  è sempre alto anche perché, ricordiamo, sono stati oltre 4.000 i cittadini che hanno firmato la loro contrarietà alla costruzione di un mega parcheggio, un impianto sportivo di 1300 posti, e altre strutture proprio all’interno del loro parco.

Sono stati distribuiti volantini, informato tutti i passanti che si sono fermati ai banchetti sull’attuale situazione, vale a dire che:  il ricorso è stato presentato già il 6 dicembre scorso e sabato sono stati notificati ulteriori motivi aggiuntivi al Comune di Roma, alla Regione Lazio, al Ministero dei Beni culturali e alla scoietà Lazio Pallavolo.

In questo ultimo passaggio è stato richiesto al TAR ufficialmente la sospensiva dei lavori in corso.

26 1

Si è anche continuato la raccolta dei fondi per contribuire alle spese legali per tale ricorso, che ricordiamo è possibile contribuire online collegandosi a questo link

 

Comments (0)

MERCATINO DI NATALE DOMENICA 16 DICEMBRE

Posted on 09 Dicembre 2012 by ParcoColliDoro

Siete invitati tutti !!

a Labaro di fronte alla fontana

in via Monti della Valchetta

Non mancate all’appuntamento

VI ASPETTOIAMO !!!

 

Comments (0)

AIUTACI A FINANZIARE IL RICORSO AL TAR

Posted on 09 Novembre 2012 by ParcoColliDoro

BISOGNA FERMARLI !!!
POSSIAMO ANCORA FARCELA!!

Giorni fa, alcuni cittadini del quartiere che sono venuti a conoscenza di questo scempio a settembre appena cioè sono iniziare i lavori all’interno del parco ed appena hanno visto tagliare i primi alberi proprio sotto le loro finestre, si sono rivolti al V.A.S. di Roma, associazione O.N.L.U.S., per rendersi conto di cosa effettivamente stesse accadendo all’interno del Parco, ed hanno subito avviato un ricorso TAR per chiedere l’annullamento degli atti che hanno consentito tutto questo scempio e che risulterebbero viziati da diverse irregolarità.
Questi cittadini del nostro quartiere ci hanno chiesto di aiutarli a sostenere le spese legali che stanno affrontando, cosa che abbiamo deciso convintamente di fare, ed è per questo che abbiamo avviato una raccolta di fondi.
Perchè crediamo che sia giusto che a farsi carico e partecipe a queste spese sia la comunità di Labaro che ha espresso la loro contrarietà alla costruzione del Palazzetto nel loro parco, attestato dalle oltre 4.000 firme consegnate al sindaco Alemanno.


Visto le difficoltà che stiamo riscontrando (tra piogge, impegni lavorativi, ecc.) per la raccolta dei fondi per poter sostenere le spese legali del ricorso al TAR, e per venire incontro agli amici che vogliono comunque partecipare con una loro anche piccola e simbolica partecipazione economica, d’intesa con gli amici del Comitato di Labaro -Salviamo il Parco Colli D’oro abbiamo chiesto proprio oggi aiuto al servizio BuonaCausa.org, gestito senza scopo di lucro dall’associazione Treeware. Tramite questo servizio, e con la transazione sicura PayPal è possibile fare una donazione a questa causa direttamente da casa.
Tutte le donazioni verranno registrate e tracciate tramite il servizio e il sito BuonaCausa.org
Il ricorso intanto va avanti… per ora massima riserva.

PER EFFETTUARE UNA DONAZIONE CLICCA QUI


oppure segnala la tua adesione e sostegno economico a :
comitatodeicittadinidilabaro@yahoo.it

NON ASPETTARE CONTATTA SUBITO IL COMITATO “SALVIAMO IL PARCO COLLI D’ORO”
POSSIAMO ANCORA FARCELA!!

Aiutaci ad evitare che anche il nostro Parco diventi un ennesimo “Punto Verde Qualità” e vada ad arricchire la lunga lista degli scandali del verde pubblico di Roma:

Punto Verde Qualità dell’Olgiata

Olgiata. L’inchiesta di “Cinque Giorni” riparte grazie alla segnalazione di un lettore del municipio XX
Un Punto Verde Qualità incompiuto e degradato

Punto Verde Qualità Bufalotta

Un progetto di 75.000 metri quadri, di cui è stato ultimato solo il primo stralcio di lavori
Ombre anche sul Pvq della Bufalotta

Casal Brunori, cemento in arrivo: cittadini perplessi

Parco Feronia

I lavori del Kolbe sono stati affidati alla Edil House 80, società legata alla vicenda “Luoghi del tempo”

Pietralata, il miraggio del Punto Verde Qualità

A circa 17 mesi dall’inizio dei lavori il cantiere è sospeso, l’area è degradata e preda di sbandati

Punto Verde Parco di Spinaceto

il comune è stato costretto ad inviare le carte alla Procura di Roma per le evidenti illegalità

 

 

 

 

 

Comments (0)

TUTTI AL PARCO PER UN SABATO RI-CREATIVO

Posted on 17 Ottobre 2012 by ParcoColliDoro

Grande successo al Parco Colli D’oro alla festa organizzata il 13 ottobre scorso davanti al cantiere nel recinto dove adesso è situato un’area dedicata ai giochi dei bambini

…che dovrà essere chiusa dal nuovo proprietario del parco ( così come ha più volte ripetuto D’arpino passando con la sua Smart davanti al cantiere:”ve ne dovete andà da qui ! questa è tutta proprietà mia” )

Comunque, dicevamo, è stato dedicato un sabato ai bambini, vittime come noi di scelte scellerate delle amministrazioni comunali e municipali, che regalano a privati un parco pubblico dove invece oggi i bambini possono giocare liberamente.
E’ stata  organizzata questa giornata per dimostrare come sia possibile utilizzare gli spazi verdi nel rispetto dell’ambiente e con proposte davvero rivolte agli abitanti, gestire il parco come luogo di ritrovo e di condivisione.

MOMENTI DI AGGREGAZIONE SOCIALE: GRANDI E PICCINI TUTTI AL PARCO a giocare e creare!!
con laboratori di pittura,carta, pasta di sale, trucco bimbi giochi, dolci e molto altro ancora!

 

piccola parentesi:

La bellissima festa con i bambini del parco è stata però rovinata da una PESSIMA FIGURA fatta dalla Polizia Municipale del XX Municipio che incuranti della presenza dei bambini ci hanno imposto, perchè non avevamo richiesto il permesso, di smontare il gazebo con l’ombrellone,  e lo abbiamo dovuto fare subito davanti ai bambini  mentre giocavano altrimenti non se ne sarebbero andati e ci avrebbero denunciati per OCCUPAZIONE DI SUOLO PUBBLICO, ma vi rendete conto?
Per un’attimo ci è venuto in mente la scena di quei poliziotti che il giorno prima presero di peso quel bambino fuori dalla scuola, ovviemante l’esempio è un po’ esagerato, non c’è stata fortunatamente nessuna azione di forza (e ci mancherebbe), ma lo stile nella scelta dell’intervento della forza pubblica è simile.
Comunque, dopo aver smontato il gazebo e dopo esserci RIFIUTATI di togliere la bandiera ITALIANA (almeno quella NO!!)  se ne sono andati e la festa è potuta continuare.

Come al solito, come accade sempre più spesso in questo ultimo periodo, è bastata la solita telefonata del sig. D’arpino per farli correre “a comando” sul posto.

Vorremmo pertanto porgere una semplice domanda al sig. Comandante della Polizia Municipale della XX ed è questa:
“Egr. Sig. Comandante, come mai quando siamo noi cittadini a chiamare ai suoi uomini questi non arrivano mai o con enorme ritardo e comunque con molta calma e, invece, quando la chiama il sig. D’arpino dal suo cellulare scattate subito DI CORSA a tempo di record anche con 2 auto?
Se tutti gli interventi avessero un così rapido tempo di azione il suo sarebbe il reparto più efficiente d’Italia”

VERGOGNA !!!!

 

Comments (2)

Casa Lazio Bob Lovati ? NO GRAZIE !!

Posted on 30 Settembre 2012 by ParcoColliDoro

Della “Casa Lazio Bob Lovati” i cittadini del quartiere non ne vogliono proprio sapere.

Petizioni, assemblee, interviste sui giornali, propaganda pubblica e sit-in. Per chi avesse seguito le ultime news da Labaro, non si può certo dire che di fronte ai problemi del quartiere i suoi cittadini siano rimasti impassibili. Da qualche mese, i “labarensi” si stanno trovando faccia a faccia con una scoraggiante prospettiva: il parco di Colli D’oro, 70enne angolo verde al centro del quartiere, presto verrà smantellato per ospitare un palazzetto dello sport ad opera della Lazio Volley, con il nome “Casa Lazio Bob Lovati”.

Ma i cittadini non ne vogliono minimamente sentir parlare e, sabato 10 marzo presso l’istituto ITIS B. Pascal, ne hanno dato conferma. La piccola aula proiezioni nell’arco di mezz’ora si è infatti gremita di persone. Assenti i rappresentanti politici, a parte Andrea Antonini, consigliere del gruppo misto del XX Municipio.

Sul proiettore vengono passate in rassegna foto, video e documenti che contribuiscono a compensare quell’informazione che i cittadini di Labaro rivendicano agguerriti.

Questo progetto è stato prima preso in gestione da Veltroni nel 2005 e poi dalla giunta Alemanno. Un intero arco costituzionale in poche parole. Noi chiediamo ai politici e agli amministratori non di abbattere il progetto, ma di spostarlo in un’altra area. Vi è stata inoltre una mancanza di trasparenza che ci potesse informare in maniera esplicativa la situazione” ha dichiarato Stefano Cella, rappresentante, assieme ad Angelo Natalucci, del Comitato Cittadino per il XX Municipio, organizzatore dell’evento.

Infatti, prima della pubblicazione degli atti ad opera del Comune, le uniche informazioni disponibili ai cittadini erano reperibili solo tramite Internet, tra l’altro tacciate di incompletezza. E nel rispondere alla mancata informazione, il Comitato ha schierato ingegneri, geometri, architetti e personalità competenti che potessero spiegare semplicemente il progetto agli interessati.

Siamo a favore della collettività perché i cittadini pagano per essere rappresentati e tutelati. Chiediamo al Comune e al Municipio di confrontarsi con i residenti e di rimettere mano al progetto” ha sostenuto Angelo Natalucci ricordando che proprio per questo, lo scorso lunedì 5 marzo, il Comitato aveva invitato Comune e XX Municipio a sedersi intorno ad un tavolo per consultare le carte del progetto e confrontarsi apertamente. Un incontro che peraltro era stato annunciato e promesso già fine gennaio.

Il progetto “Casa Lazio Bob Lovati”

Il Comitato si è dichiarato contrario al progetto per diversi motivi: in primis la natura del terreno sul quale effettuare i lavori e subito dopo il mancato coinvolgimento dei diretti interessati, i cittadini appunto (ndr: stando al piano lottizzazioni del ‘77, gli abitanti delle palazzine nei pressi del parco hanno pagato una tassa comunale che rendesse l’area “verde pubblico” e permettesse la condivisione con il resto del quartiere)….

continua a leggere l’articolo completo di Barbara Polidori su www.vignaclarablog.it

Comments (0)

Legittimo allarme sul destino del Parco

Posted on 30 Settembre 2012 by ParcoColliDoro

“L’allarme dei cittadini del quartiere Colli D’oro di sul destino del Parco è più che leggittimo”

lo ha affermato Vincenzo Pira, coordinatore PD nel XX Municipio, in una nota inviata alla testata www.vignaclarablog.it  nella quale, oltre a ripercorrere le tappe del progetto di quella che sarà la “Casa Lazio Bob Lovati”, avanza anche delle proposte.

 

  •  “Riteniamo che sia necessario ridurre il perimetro della trasformazione (che non coincide con quello dell’area di cantiere) in direzione Via Dalmine al fine di contenere il consumo di suolo; realizzare la foresteria nell’attuale sede del servizio giardini che deve essere ricollocata in prossimità dei parcheggi (tale modifica al progetto ridurrà notevolmente le volumetrie previste nell’area verde e doterà Roma Capitale di una nuova sede finalmente a norma) e ridurre le altezze dell’impianto sportivo di almeno 3 metri , comunque nel limite delle norme internazionali, per un inserimento armonico dei volumi nel contesto esistente.”
  • “Riteniamo infine che sia necessario attraverso l’accordo di gestione rafforzare l’impianto degli interessi pubblici rispettando il canone sociale concordato con l’amministrazione per tutti i cittadini, la possibilità di utilizzo delle strutture per associazioni, scuole, comitati e cooperative sociali impegnate nel sostegno ai diversamente abili. Garantire infine, attraverso la realizzazione di eventi teatrali, culturali e musicali la crescita culturale del quartiere.”
  • “In assenza di una puntuale informazione e garanzia di difesa del patrimonio e degli interessi pubblici da parte dell’amministrazione municipale e di Roma Capitale l’allarmismo nato nel quartiere risulta essere non solo motivato ma sacrosanto. Per questa ragione – conclude Vincenzo Pira – chi oggi ha responsabilità di governo intervenga al fine di garantire la piena sostenibilità del progetto e il monitoraggio costante sulle attività pubbliche date in affidamento all’associazione Lazio Volley.”

…leggi l’articolo completo sul blog www.vignaclarablog.it

Comments (0)

RAI 3 BUONGIORNO REGIONE del 25/09/2012

Posted on 25 Settembre 2012 by ParcoColliDoro

I cittadini di Labaro Colli D’oro ospiti nella Trasmissione di RAI 3: BUONGIORNO REGIONE del 25/09/2012 per spiegare le loro ragioni per le quali protestano : NON VOGLIONO IL PALAZZETTO DELLO SPORT e le altre strutture di cemento all’interno del loro Parco.

Di queste costruzioni i cittadini non sono mai stati informati se non quando la ditta concessionaria ha recintato quasi per intero il parco ed ha iniziato a effettuare scavi e tagli di alberi. In soli 2 giorni sono stati tagliati circa 30 alberi come si può vedere nel video.  Come al solito il presidente della Lazio Pallavolo intervenuto attorniato da guardiani
manco avesse a che fare con degli scalmanati aggressivi e facinorosi ULTRAS , dimostrando con quale personaggio i pacifici cittadini hanno a che fare, ha detto le sue solite falsità che non fanno altro che prendere ulteriormente in giro gli abitanti del quartiere.

Comments (0)

Martedi 25 settembre – RAI 3 – BUONGIORNO REGIONE

Posted on 23 Settembre 2012 by ParcoColliDoro

Martedì 25 settembre, alle 7.00 in via Valbondione Ingresso parco di Labaro, verrà la RAI

 

con le telecamere del programma televisivo “Buongiorno Regione”.  Il servizio andrà in diretta e ci sarà la possibilità di rilasciare interviste per raccontare cosa sta succedendo nel Parco del Labaro.
Abbiamo un’occasione di far vedere la brutalità con cui si sta colpendo il nostro parco spacciando tutto questo per riqualificazione non lasciamocela scappare!
Questo messaggio è rivolto a tutti coloro che ancora non si arrendono all’idea di regalare un parco una volta pubblico a privati che sostituiscono il verde col cemento portando avanti un’opera che non serve a nessuno!!!!

CHIEDETE UN PERMESSO IN UFFICIO, UN GIORNO DI FERIE, INVENTATEVI QUALCHE COSA,
VI CHIEDIAMO SOLO 30 MINUTI DEL VOSTRO TEMPO, DALLA 7,00 ALLE 7,30
30 MINUTI PER PARTECIPARE A SALVARE IL PARCO

INTERVENITE TUTTI !!!!

 

TI ASPETTIAMO QUI, NON AVRAI SCUSE,
ANCHE LA MAPPA TI ABBIAMO MESSO!!


Visualizza Parco di Labaro Colli D’oro in una mappa di dimensioni maggiori

Comments (0)

Assemblea cittadina contro la cementificazione che si è svolta al Parco di Aguzzano

Posted on 23 Settembre 2012 by ParcoColliDoro

Il 26 Maggio scorso, un gruppo di persone del nostro comitato ha partecipato all’assemblea cittadina contro la cementificazione che si è svolta al Parco di Aguzzano.

Dall’incontro con molti comitati, movimenti, gruppi di cittadini che lottano come noi, è emersa una situazione comune in molte zone di Roma:

LA CEMENTIFICAZIONE SELVAGGIA STA DISTRUGGENDO LE ULTIME AREE VERDI DELLA NOSTRA CITTA’ E QUESTO SOLTANTO A FINI SPECULATIVI.

Dall’assemblea è emersa la volontà di iniziare un percorso di condivisione attaverso la creazione di un blog,ma soprattutto partecipando alle diverse lotte locali, supportandoci fra cittadini delle diverse zone al fine di bloccare questa devastazione e riprenderci il ns. diritto di poter decidere su destinazione e uso di spazi pubblici.

Comments (0)

Comitato Colli D'oro


Contatore alberi abbattuti


tempo trascorso dell'inizio dei tagli:

La pagina Facebook del Comitato

Pagine Facebook sul tema

Monitored by eVuln.com