Archive | aprile, 2016

lettera-parco-colli-doro2

Aprile 2016 – ULTIME NOTIZIE SUL PARCO

Posted on 14 aprile 2016 by ParcoColliDoro

Facciamo una sintesi della situazione dando anche un po’ di buone notizie.

Preciso che nell’articolo indicherò il Dipartimento dello Sport ma in realtà mi riferisco al DIPARTIMENTO SERVIZI EDUCATIVI E SCOLASTICI, POLITICHE DELLA FAMIGLIA, DELL’INFANZIA E GIOVANILI, PROMOZIONE DELLO SPORT E QUALITA’ DELLA VITA come potrete facilmente intuire per brevità di termini.

Iniziamo con una ricostruzione cronologica delle ultime vicende.

  • in data 5/1/2015 con determinazione dirigenziale nr. 38 il Dipartimento dello Sport del Comune di Roma emana la “decadenza e risoluzione del contratto di concessione alla SSD Lazio Pallavolo per la realizzazione di un impianto sportivo” all’interno del Parco Colli D’oro per gravissime inadempienze e viene notificato all’interessato in data 1/4/2015;
  • in data 15/5/2015 protocollo 39212 viene notificato all’Avvocatura capitolina la presentazione del ricorso al TAR presentato dal concessionario contro tale determinazione, chiedendone l’annullamento dell’atto, previa sospensione dell’efficacia.
  • il TAR con sentenza nr. 2334 del 4/6/2015 respinge l’istanza cautelare fissando la pubblica udienza per la trattazione del merito il 18/11/2015

E fino a qui tutto emerge da una nota (vedi allegato) che il Dipartimento dello sport invia in data 8 luglio 2015 alla Stazione dei carabinieri di Prima Porta, e per conoscenza alla Procura della Repubblica e vari altri uffici, tra i quali il Presidente del Municipio XV a seguito di informazioni richieste per un evento di aggressione avvenuto nel parco anche approfittando del degrado in cui versa.
In tale nota si legge che il concessionario Giorgio D’arpino viene in data 8/7/2015 diffidato ad avviare urgentemente le opportune iniziative per garantire la sicurezza dell’aria di cantiere.

…continuiamo il racconto

  • con nota nr. 8158 del 13/11/2015 (vedi allegato) indirizzata ad un cosigliere della regione lazio il Dipartimento allo sport (per conoscenza anche al Direttore del Dipartimento dello Sport, al Dipartimento Sviluppo Infrastrutture e Manutenzione Urbana, al Dirigente U.O.T del XV Municipio e al Presidente del XV Municipio) comunica che il concessionario è stato ammonito a tenere in ordine il cantiere e una denuncia è stata presentata (vedi nota suddetta) anche alla Procura della Repubblica.
  • in data 22/2/2016 prot. nr. 11153 viene presentata dal M5S un’ulteriore interrogazione urgente al Presidente del Municipio per sapere perchè, a distanza di UN ANNO dalla revoca della concessione avvenuta il 5 gennaio del 2015, il parco non è stato ancora messo in sicurezza e non viene messo in manutenzione.
    Per conoscere gli esiti del ricorso al TAR fatto dall’ex concessionario e di cui non si sa nulla, nemmeno se è avvenuta l’udienza che era stata fissata (vedi nota sopra) il 18/11/2015.
  • in data 12 aprile 2016 con nota 2102 il Dipartimento dello Sport comunica al Presidente del Municipio  che con decisione 4175/2015 pervenuta al Dipartimento il 22/9/2015 anche il Consiglio di Stato respinse l’ordinanza cautelare presentata dal ricorrente e con sentenza 237/2016 pervenuta il 16/1/2016 il TAR Lazio ha respinto nel merito il ricorso presentato contro la determinazione dirigenziale. Quindi in un prossimo incontro degli uffici di competenza si deciderà in merito alla messa in sicurezza dell’area e ad avviare le procedure per la riconsegna dell’area al Dipartimento.

lettera-parco-colli-doro2

 

Ora aspettiamo di vedere come si evolverà questa situazione.

 

 

 

allegati:

lettera-parco-colli-doro

interrogazione-m5s

EA20150008158_Colli D’Oro Risp. Santori

lettera del dipartimento luglio 2015

 

 

Comments (0)

Aprile 2016 – ULTIME NOTIZIE SUL PARCO

Posted on 13 aprile 2016 by ParcoColliDoro

Facciamo una sintesi della situazione dando anche un po’ di buone notizie.

Preciso che nell’articolo indicherò il Dipartimento dello Sport ma in realtà mi riferisco al DIPARTIMENTO SERVIZI EDUCATIVI E SCOLASTICI, POLITICHE DELLA FAMIGLIA, DELL’INFANZIA E GIOVANILI, PROMOZIONE DELLO SPORT E QUALITA’ DELLA VITA come potrete facilmente intuire per brevità di termini.

Iniziamo con una ricostruzione cronologica delle ultime vicende.

  • in data 5/1/2015 con determinazione dirigenziale nr. 38 il Dipartimento dello Sport del Comune di Roma emana la “decadenza e risoluzione del contratto di concessione alla SSD Lazio Pallavolo per la realizzazione di un impianto sportivo” all’interno del Parco Colli D’oro per gravissime inadempienze e viene notificato all’interessato in data 1/4/2015;
  • in data 15/5/2015 protocollo 39212 viene notificato all’Avvocatura capitolina la presentazione del ricorso al TAR presentato dal concessionario contro tale determinazione, chiedendone l’annullamento dell’atto, previa sospensione dell’efficacia.
  • il TAR con sentenza nr. 2334 del 4/6/2015 respinge l’istanza cautelare fissando la pubblica udienza per la trattazione del merito il 18/11/2015

E fino a qui tutto emerge da una nota (vedi allegato) che il Dipartimento dello sport invia in data 8 luglio 2015 alla Stazione dei carabinieri di Prima Porta, e per conoscenza alla Procura della Repubblica e vari altri uffici, tra i quali il Presidente del Municipio XV a seguito di informazioni richieste per un evento di aggressione avvenuto nel parco anche approfittando del degrado in cui versa.
In tale nota si legge che il concessionario Giorgio D’arpino viene in data 8/7/2015  diffidato ad avviare urgentemente le opportune iniziative per garantire la sicurezza dell’aria di cantiere.

…continuiamo il racconto

  • con nota nr. 8158 del 13/11/2015 (vedi allegato)  indirizzata ad un cosigliere della regione lazio il Dipartimento allo sport  (per conoscenza anche al Direttore del Dipartimento dello Sport, al Dipartimento Sviluppo Infrastrutture e Manutenzione Urbana, al Dirigente U.O.T del XV Municipio e al Presidente del XV Municipio) comunica  che il concessionario è stato ammonito a tenere in ordine il cantiere e una denuncia è stata presentata (vedi nota suddetta) anche alla Procura della Repubblica.
  • in data 22/2/2016 prot. nr. 11153 viene presentata dal M5S un’ulteriore interrogazione urgente al Presidente del Municipio per sapere perchè, a distanza di UN ANNO dalla revoca della concessione avvenuta il 5 gennaio del 2015, il parco non è stato ancora messo in sicurezza e non viene messo in manutenzione.
    Per conoscere gli esiti del ricorso al TAR fatto dall’ex concessionario e di cui non si sa nulla, nemmeno se è avvenuta l’udienza che era stata fissata (vedi nota sopra) il 18/11/2015.
  • in data 12 aprile 2016 con nota 2102 il Dipartimento dello Sport comunica al Presidente del Municipio  che con decisione 4175/2015  pervenuta al Dipartimento  il 22/9/2015  anche il Consiglio di Stato respinse l’ordinanza cautelare presentata dal ricorrente e con sentenza 237/2016 pervenuta il 16/1/2016 il TAR Lazio ha respinto nel merito il ricorso presentato contro la determinazione dirigenziale. Quindi in un prossimo incontro degli uffici di competenza si deciderà in merito alla messa in sicurezza dell’area e ad avviare le procedure per la riconsegna dell’area al Dipartimento.

lettera-parco-colli-doro2

 

Ora aspettiamo di vedere come si evolverà questa situazione.

 

 

 

allegati:

lettera-parco-colli-doro

interrogazione-m5s

EA20150008158_Colli D’Oro Risp. Santori

lettera del dipartimento luglio 2015

 

 

Comments (0)

Comitato Colli D'oro


Contatore alberi abbattuti


tempo trascorso dell'inizio dei tagli:

La pagina Facebook del Comitato

Pagine Facebook sul tema

Monitored by eVuln.com