VITTORIA! la concessione è stata tolta a chi ci ha lasciato l’eco mostro.

Postato su 07 aprile 2015 da ParcoColliDoro

teloni

E’ STATA REVOCATA LA CONCESSIONE PER LA COSTRUZIONE DEL’IMPIANTO SPORTIVO NEL PARCO DI COLLI D’ORO.

Alla fine hanno vinto la determinazione e la tenacia del Comitato Colli D’oro e dei cittadini.

Lottando da soli contro tutti, andando avanti prima con il ricorso al TAR e al Consiglio di Stato poi, entranbi senza esito, ma non si sono mai persi d’animo.

Chiedendo ulteriori accessi agli atti, hanno rilevato gravi errori nella conduzione dell’opera (allaccio non corretto alle fogne, uso di materiale non idoneo nelle condutture, non presentazione del certificato anti-mafia delle ditte subappaltatrici subentrate successivamente, ecc. ecc.) ed inadembienze varie, tali da poter determinare la revoca immediata della concessione, segnalate in un incontro nello scorso marzo con l’ex assessore Pancalli e successivamente più volte richiesta al Sindaco e al Dipartimento allo Sport.

Ora non importa chi si farà avanti per rivendicarne il merito, chi cavalcherà come di solito accade il carro dei vincitori,  chi è sempre stato contrario alla sospensione dei lavori ed alla revoca della concessione ed ora dichiara il contrario, l’importante è aver raggiunto lo scopo.

La Guerra è ancora lunga da potersi definire vinta, ma la prima battaglia è stata vinta, vinta dai cittadini.

Prossimamente altre iniziative saranno messe in campo.

 

 

2 Commenti per questo Post

  1. Nino Says:

    La Battaglia Vinta? Ora c’è solo un Eco Mostro.

  2. ParcoColliDoro Says:

    L’eco mostro ci sarebbe stato comunque, lo volete capire o no?
    Si tratta di una speculazione e basta, il centro sportivo si sapeva già dall’inizio che non sarebbe stato MAI realizzato, per incapacità del concessionario, economiche e imprenditoriali, perchè, anche se una parte fosse stata completata era un progetto che non si poteva mai reggere economicamente e sarebbe fallito dopo pochi mesi.
    Le responsabilità sono di tutti, di chi ha approvato il progetto, di chi lo ha proposto, di chi non ha vigilato e di chi non ha ascoltato l’opinione pubblica che avvertiva di quello che sarebbe successo.
    E’ una vittoria riferita al fatto che almeno la concessione è stata tolta a quell’individuo, ed ora, se questi politici lo vorranno, è possibile ripristinare e restituire il parco ai cittadini, cosa che con la concessione ancora in essere non sarebbe stato possibile.

Scrivi un commento

Comitato Colli D'oro


Contatore alberi abbattuti


tempo trascorso dell'inizio dei tagli:

La pagina Facebook del Comitato

Pagine Facebook sul tema

Monitored by eVuln.com