Categoria : News

Le favole di Alessandro Cochi

Postato su 19 settembre 2012 da ParcoColliDoro

Alessandro Cochi, delegato allo Sport del Sindaco Alemanno ha dichiarato:

“Stanno finalmente partendo i lavori,  tutti regolarmente autorizzati, per la costruzione di un impianto sportivo polivalente, di proprietà di Roma Capitale in regime di concessione, nella zona Colli d’Oro, nel XX Municipio –
– ma proprio dentro ad un parco? dentro l’unica pineta del quartiere? E perchè i cittadini hanno saputo della cosa solo quando sono iniziato i lavori?

“Al suo interno – prosegue Cochi –  sorgerà un palazzetto con alcune centinaia di posti a sedere”
– veramente i posti a sedere sarebbero 1.100

“da utilizzare anche per eventi culturali e a disposizione del quartiere, con palestre, campi di beach volley, piscina, basket, volley e arti marziali.”
– arti marziali??? ma da dove escono fuori?

“L’area giochi per i bambini e il ritrovo per gli anziani di cui sarà provvisto andranno ad aggiungersi ai luoghi di aggregazione del quartiere”.

– i luoghi di aggregazione del quartiere ??? scusi, On.le forse ha sbagliato quartiere, qui non esiste nessun luogo di aggregazione. Forse sarebbe stato il caso, eventualmente, di farli prima di costruire un impanto sportivo nel mezzo di un parco, non crede? e poi, ci scusi di nuovo ma “il ritrovo per gli anziani” non esiste nel progetti, la delibera l’abbiamo letta  e poi l’area giochi per i bambini già c’è.

“I Dipartimenti Sport e Ambiente di Roma Capitale ed il XX Municipio, insieme con tutti gli organi competenti e la Guardia Forestale, si assicureranno – sostiene  Cochi – che gli alberi che dovranno essere espiantati siano ricollocati nel parco stesso, cosi come voluto dai comitati di zona”.
– Veramente i comitati di zona, che non avete mai voluto ascoltare, che aspettano ancora un tavolo di confronto che da marzo non è mai stato fatto,  non lo vogliono per nulla l’impianto sportivo  nel loro parco.

“I disagi derivanti dall’esecuzione dei lavori che insistono sull’area parco saranno ampiamente ripagati dal valore aggiunto per tutto il quadrante rappresentato dalla nuova struttura che sarà aperta a tutti – conclude – grazie alla applicazione delle tariffe comunali, espressamente prevista dalla delibera istitutiva”.
– anche questa cosa non corrisponde a verità,  non è scritto da nessuna parte nella delibera.

Quindi, visto tutto questo che ci ha raccontato, On.le Cochi, perchè dovremmo fidarci di Lei?

Scrivi un commento

Comitato Colli D'oro


Contatore alberi abbattuti


tempo trascorso dell'inizio dei tagli:

La pagina Facebook del Comitato

Pagine Facebook sul tema

Monitored by eVuln.com